Яндекс.Новости: Главные новости  Первая в России служба автоматической обработки и систематизации новостей. Сообщения ведущих российских и мировых СМИ. Обновление в режиме реального времени 24 часа в сутки.            
Una festa per l'alfabeto cirillico PDF Stampa E-mail
Scritto da Luigi Novelli   
Domenica 24 Maggio 2009 18:46

24 maggio, festa dei Santi Cirillo e Metodio.

Per i popoli slavi il 24 maggio, festa dei Santi Cirillo e Metodio, è una data veramente importante, si festeggia la creazione dell'alfabeto e la nascita della cultura slava.

Festeggiare la creazione di un alfabeto è cosa rara e davvero originale, tanto più in quest'epoca poco attenta alla cultura delle lettere.

Cirillo e Metodio sono gli artefici di una rivoluzione culturale che proponeva il superamento del dogma che riteneva il greco, il latino e l'ebraico le uniche lingue perfette con cui si potesse scrivere e parlare di cose divine.

Il greco e il latino regnavano incontrastate su tutte le altre lingue in uso in Europa. Queste due lingue, insieme all'ebraico, erano le uniche con cui si poteva celebrare la liturgia.

Le classi dirigenti romane e bizantine le usavano per discriminare molti popoli che, per il solo fatto di non parlare questi idiomi, venivano considerati barbari e perciò stesso costretti ai margini dello sviluppo culturale e civile che riprendeva lentamente il cammino dopo il crollo dell'impero romano d'occidente.

In quello scorcio di tempo tutti i popoli slavi parlavano un'unica lingua ma non possedevano un alfabeto per tradurre i suoni delle loro parole in segni con cui comporre e leggere libri.

Con l'invenzione dell'alfabeto poterono dar vita alla cultura slava, scrivere la propria storia dalle origini raccogliendo le antiche narrazioni e le leggende tramandate di bocca in bocca.

I moderni stati slavi sono orgogliosi del loro alfabeto e dei loro celebri inventori.

Cirillo e Metodio sono festeggiati da tutti i popoli slavi e dai numerosi popoli della Federazione russa che hanno adottato l'alfabeto cirillico. La festa dell'alfabeto e della cultura slava non è una istituzione recente ma una eredità che attraversa tutta la storia degli Stati slavi.

 

Leggi anche:

"I segni diversi", di Luigi Novelli

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Giugno 2009 21:14
 
Banner
Ricordiamo...
Banner
Aiutiamo i bambini profughi del Donbass!
Banner
Clicca sul banner per scoprire come
Banner
Banner
Banner
LJUDA KOROTKOVA
Banner
Fotografie
aiuta Russianecho.net!
dona con Paypal !
Incaricato Consolare
Banner
della Federazione Russa per il Trentino