Copertina di Italjanskaja Domashnaja Kuchnja ITAL'JANSKAJA DOMASHNJAJA KUCHNJA

di Alexandra Voitenko
pagg.256, Eksmo Editore

Sfonda in Russia il libro sulla cucina italiana della redattrice del nostro sito

Grande successo in Russia per il libro scritto sulla cucina italiana dalla nostra redattrice, Alexandra Voitenko. Un libro, nuovo nell'impostazione per il pubblico russo, al quale non vengono rifilati i soliti piatti simbolo, da export... per capirci pizza e spaghetti. Ma qualcosa di molto più variegato, come variegata è l'Italia. Giustamente si legge nell'introduzione: “l'immagine dell'Italia come entità unica è solo un mito”. Ed anche la sua cucina è estremamente diversificata.

Da qui la suddivisione della pubblicazione in venti sezioni, dedicate a ciascuna delle regioni italiane, brevemente presentate. Anche le ricette sono tutte introdotte da alcune righe che ne narrano origini, leggende, aneddoti – a volte sconosciute agli stessi italiani - che le hanno accompagnate nella loro storia.

Ma il libro ha un'altra caratteristica fondamentale, espressa nel titolo, La Cucina Casalinga Italiana [Итальянская домашняя кухня]. L'autrice ha voluto dare rilievo soprattutto a ciò che gli italiani preparano per se stessi a casa; niente piatti troppo raffinati, “da ristorante”. Cucina “casalinga” per l'appunto, sia essa di tutti i giorni o quella di festività e/o periodi dell'anno particolari.

Altra nota caratteristica del libro è quella che tutti i piatti sono stati provati da una equipe di cuochi russi, che li ha preparati mettendosi nei panni di un qualsiasi loro connazionale che debba reperire gli ingredienti richiesti nel proprio paese. (Esattamente quello che la Voitenko ha tentato di fare proponendo ai nostri lettori le ricette russe) Quindi piccole variazioni sul tema per trovare l'aroma più simile a quello dell'originale italiano. “Tutto è stato verificato e tutto è riuscito” è scritto nel sottotitolo. Gusti e tradizioni antiche italiane sono adesso a portato di mano del russo comune.

Rimane da dire che il libro è pubblicato all'interno della nota collana “Kniga Gastronoma” ideata dalla popolarissma rivsta “Gastronom' ed è corredato da allettanti fotografie a tutta pagina per ogni ricetta. Insomma 256 pagine da sfogliare e da … mangiare. In bella mostra in tutti i negozi di libri di Mosca e della Russia.

 

Link: la presentazione del libro in lingua russa.

 

Pin It
Joomla templates by a4joomla